THE HIGH JACKERS | Lunedì 25 maggio

highjackersThe High Jackers, i dirottatori, è un marchio creato da mr steve(stefano taboga) cantante bassista dei the mad scramble,nasce come band che raduna un compendio di vari musicisti di diverse estrazioni e percorsi musicali uniti da una passione comune: fare ottima musica che spazia in vari generi (rock, blues, soul, r&b..).
Mr. Steve – guitar and vocals
Mr. Alex Mansutti- drums
Mr. Alan m.m.- guitar
Mr. Marzio Tomada – bass

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito.

MOSTRA DI ARAZZI E QUADRI METALLICI – ROSANNA BASILIO |GIOVEDÍ 21 MAGGIO | ore 17.30

basilioL’osteria Paradiso Perduto di Venezia è lieta di ospitare la mostra di arazzi e quadri metallici dell’artista veneziana Rosanna Basilio, che verrà inaugurata giovedì 21 maggio alle ore 17.30 con un ricco buffet preparato dalle sapienti mani dello chef Maurizio Adamo. Le opere esposte fanno parte di un ciclo di lavori realizzati e ispirati da una pluricentenaria tradizione familiare nell’ambito dell’artigianato d’arte. Il padre Romeo, come il nonno, il bisnonno e gli avi, hanno lavorato nella basilica di S. Marco nella manutenzione dei mosaici e delle pietre. Queste radici, ancorate nel profondo dell’intuizione artistica, hanno sempre mantenuto una creatività funzionale e un rapporto realistico tra oggetto ed interpretazione.

LEE HOLMES & THE BEAUTITONES | Lunedì 18 maggio

leeholmesLunedì 18 maggio sul palco del Paradiso Perduto di Venezia si esibirà il bluesman canadese Lee Holmes accompagnato dalla sua “band veneziana” Beautitones, composta da Massimo Prosdocimo (batteria), Marco Bolognini (chitarra), Stefano Stomeo (sax e cori) e Bruno Natural (chitarra).Lee Holmes bassista e cantante è nato a Vancouver, British Columbia. Si è diplomato al Conservatorio di Capilano University – North Vancouver. Nel frattempo nel Canada occidentale è stato in tour come bassista con varie band fino al 1987. Lee ora risiede nel Nord Ontario. Da oltre sedici anni, a partire dagli anni novanta, ha suonato con il chitarrista Blues Mike Burton nella Hurtin Blues Band e poi nell’ Hurtin Duo come Hurtin Mike e Leon Bass.
Come co-fondatore del Porquis Blues Festival nel Nord Ontario, Lee ha avuto l’opportunità di suonare con molti dei migliori Bluesmen canadesi: Amos Garrett, Kenny Blues Boss Wayne, Michael Pickett, Jack De Keyser, Dutch Mason, Julian Fauth, David Rotundo, Dylan Wickens e recentemente in duo con Michael Fonfara dei Downchild fame.
Inizio concerto ore 20.00, ingresso gratuito.

MONKEY BRAIN TRIO | Lunedì 11 maggio

Monkey Brain Trio orizzonTrio capitanato da Henry Cook saxofonista e flautista statunitense che ha inciso con alcuni tra i piu’ grandi musicisti jazz come John Tchicai, Bob Moses, Don Moye, Frank Lacy e Mulatu Astatke. La ritmica di cui si avvale in questo trio e’ composta da Roberto Raciti al contrabbasso ed Ermanno Baron alla batteria, musicisti con i quali collabora da diversi anni. MBT e’ una formazione atipica ed originale di matrice certamente jazz ma con influenze Afro, blues e funk. Il repertorio che presenta e’ una miscela di composizioni originali, brani del grande Thelonious Monk rielaborati e pezzi tratti dalla tradizione afro/funk etiope tra i quali brani di Mulatu Astatke che Cook suona con il Washint, flauto etiope di cui egli e’ il maggior esponente in Occidente.

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito.

LAURA FURCI | Giovedì 30 aprile

furciEccezionale concerto con la pianista e cantante friulana Laura Furci giovedì 30 aprile al Paradiso Perduto.
Il suo ultimo lavoro discografico, “Think con la tua cabeza” registrato a New York è un progetto musicale che sta raccogliendo eccellenti riconoscimenti dalla critica specializzata. http://www.laurafurci.com

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito.

VINO DEL MAR | Lunedì 4 maggio

vino del mar

Influenze che vanno dal jazz al rock psichedelico, dal latin all’afro-beat, dalla lounge al surf strumentale è ciò che contraddistingue la band padovana  Vino del Mar che si esibirà lunedì 4 maggio sul palco dell’osteria Paradiso Perduto di Venezia. La band composta da : Jack Barbierato al sax, Diego Pellizzon alle chitarre, Michele Bottacin alle tastiere,  Matteo Pablo Scolaro al basso, Gianni Bordin alle percussioni e Tommy Ciato alla batteria

Ingresso gratuito: inizio concerto ore 20.0

LOUIS LYONS HAMMOND TRIO | Lunedì 27 aprile | h. 20.00 

Locandina

La rassegna musicale prosegue lunedì 27 aprile all’osteria Paradiso Perduto di Venezia con il concerto dei “Louis Lyons Hammond trio” gruppo che  nasce con la volontà di penetrare in profondità nell’idioma blues rivelando le diverse forme che il genere ha assunto lungo il suo glorioso cammino.  I  loro repertorio comprende i classici del blues come John Lee Hooker e Buddy Guy che musiche più orientate verso il rock come Jimi Hendrix. Non mancano per concludere il set, composizioni originali. 

Inizio concerto ore 20.00, ingresso gratuito.
Durante la serata sarà possibile cenare, cicchettare e anche più semplicemente bere un bicchiere di vino.
Il Paradiso Perduto è sito in Cannaregio – Fondamenta della Misericordia, 2540.
Per info e prenotazioni 041 720581

 

Vegan Dinner | Mercoledì 22 aprile

Fruit,_Vegetables_and_Grain_NCI_Visuals_OnlineMercoledì 22 aprile apertura straordinaria per una cena completamente vegetale per la salute del nostro corpo per la non violenza sugli animali e la salvezza del nostro pianeta.

Menù:
Antipasto:
– Insalate miste

Bis di primi:
– Bigoli integrali torchiati in casa alle castrare di S. Erasmo
– Risi bisi e asparagi

Secondi:
– Humus di lenticchie, ceci e fagioli
– Piadina romagnola con crescione ed erette
– Frittata di ceci con scalogno
– Pomodori in gratin
– Patate lesse con tropea, capperi e pomodori secchi

Dessert
– Biscotto vengano con panna dolce e…sorprese

28€ a persona bevande incluse
bimbi gratis

gradita la prenotazione telefonica: 041 720581

ASTRAL TRAVEL | Lunedì 20 aprile

COSMIC FUSION & SPIRITUAL JAZZAstral Travel e’ un progetto di Spiritual Jazz, una corrente partita da lavori quali “A Love Supreme” di John Coltrane e l’immensa produzione di Sun Ra, un jazz cosmico che si espande in ampi territori di fusione stilistica che comprende funk, afro-jazz e latin e abbina alla creativita’ una valenza rituale.

Tommaso Cappellato (batteria)
Camilla Battaglia (voce)
Piero Bittolo Bon 
(flauto, sax alto, clarinetto)
Paolo Corsini (piano & synths)
Marco Privato 
(basso)

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito

EUFORIA GIPSY | Lunedì 13 aprile | h. 20.00 

Euforia Gipsy TLunedì 13 aprile torna il grande Jazz gitano con il trio Euforia Gipsy.

Euforia Gipsy trae ispirazione da Django Reinhardt, fenomenale chitarrista degli anni‘30 fondatore del genere Jazz Manouche, stile melodico cadenzato in cui trovano la massima espressione gli strumenti a corda, tipiche delle band tzigane. Musica semplice, diretta, energica ed espressiva. Il trio è composto da Simone Biancon  (chitarra), Matteo Striuli (chitarra) e Maurizio Trapani (contrabbasso).

Inizio concerto ore 20.00, ingresso gratuito.